SAN DANIELE 71
SPILIMBERGO 69

La partita fra collinari e mosaicisti è stata un susseguirsi di colpi di scena ed emozioni, come ogni buon derby che si rispetti: equilibrio e pochi punti nel primo quarto, con percentuali basse da ambo le parti (38% al tiro sia per la Super Solar che per la Graphistudio) e lotta a rimbalzo che finisce pari.

Drigani è un muro in area, mentre sul perimetro ci pensa Simone Bierti a mettere punti a referto, pure se anche nel secondo quarto gli attacchi segnano con il contagocce: per la Graphistudio, invece, Bongo Banda è vivace con il suo atletismo, mentre sotto canestro “Steve” Leita (4/13 da due, 5/5 ai liberi, 7 rimbalzi) ingaggia un bel duello con il centro di Sgoifo.

È +1 Super Solar all’intervallo lungo: Bierti (5/7 da due, 3/4 da tre, 3/4 ai liberi, 2 assist) sfodera alcune conclusioni da categoria superiore e trascina da solo l’attacco locale, con Gaspardo che indovina un paio di conclusioni pesanti. Spilimbergo accusa leggermente il colpo ed il vantaggio dei padroni di casa si dilata fino al +6 della terza sirena: Leita, Sandrin ed una tripla di Musiello rispondono subito alla fuga della Super Solar, riportando la Graphistudio addirittura in vantaggio di tre punti.

Il break è di 2-11, e sembra che la formazione di Andriola possa portarsi a casa due punti fondamentali: Bierti risponde dalla lunga, poi Sandrin sigla il 59-63 per Spilimbergo. Due liberi di Drigani ed un’altra tripla di Bierti portano avanti la Super Solar: sembra finita, ma Bongo Banda azzecca una conclusione da tre punti che fissa il nuovo pareggio, mentre Musiello piazza il tiro pesante del 68-69 Graphistudio.

Bierti pareggia nuovamente dalla lunetta e, dopo un time-out, il possesso è di Spilimbergo, che però perde palla con Bongo Banda. Pellarini recupera e subisce fallo: 2/2 e punteggio sul 71-69. Dall’altra parte c’è l’ultima possibilità per Spilimbergo, con Sandrin che però non centra il bersaglio. Vittoria San Daniele e tanta amarezza per gli ospiti.


Super Solar San Daniele: Pellarini 9, Moscariello 2, Rossi 6, Bortoluzzi 6, Drigani 10, De Clara 3, Bierti 22, Gaspardo 11, Gobbo 2. Coach Sgoifo.

Graphistudio Spilimbergo: Munari 10, Cominotto, Bongo Banda 10, Fazzi 4, Musiello 6, Leita 13, Bagnarol 7, Sandrin 15, Accardo 4. Coach Andriola.

ARBITRI: Rizzi e Rivron.

NOTE: Quarti: 14-14, 29-28, 54-48.