GRAPHISTUDIO 60
GSA 53

E’ arrivata, finalmente, la prima vittoria in campionato della Graphistudio. Dalle ultime prestazioni del team di Andriola già si vedeva una squadra in grado di competere con le altre della categoria ma a mancare erano i punti. Ed i primi, in questo campionato, sono stati conquistati al termine di un match giocato alla pari con la Gsa di Udine, vinto grazie a quello che era mancata nei precedenti match: la costanza.
Le partita è stata sempre accesa, ma la Graphistudio ha tenuto il naso avanti dall’inizio dell’incontro, fino ai brividi dell’ultimo quarto, quando gli udinesi hanno dato l’impressione di poter giocare un brutto scherzo ai padroni di casa (la tripla di Confente per il 45-43 al 31’). Stavolta, però, gli ultimi minuti hanno visto i mosaicisti mantenere la concentrazione fino alla fine. Un doppio canestro di Fazzi, poi Accardo e Leita segnano il +10 (53-43), gli ospiti si rifanno ancora sotto (55-53 grazie a Vecchiet), ma non riescono a mettere la freccia. Fazzi firma la tripla del 60-53, e l’ultimo minuto passa a canestri inviolati.
Ed è proprio Fazzi ad essere tra i migliori della serata: segna 18 punti con 4 su 9 da due, 1 su 3 da tre e 7 su 8 ai liberi. Benigni chiude a quota 14 con 3 su 9 da due, 2 su 2 da tre e 2 su 2 dalla lunetta.

GRAPHISTUDIO: Fazzi 18, Diviach, Benigni 14, Leita 6, Accardo 3, Bagnarol 4, Girolami ne, Ogrisek 7, Gaspardo 8, Vitolo ne. All. Andriola.
GSA: Bossi 6, Metz 8, Vecchiet 7, Gaiatto 10, Confente 7, Principe 8, Cigliani 5, Gonzo 2, Drì ne, Paunovic ne. All. Marchettini
NOTE: Parziali pq 14-12; sq 30-27; tq 45-38. Tiri liberi: Graphistudio 16 su 18; Gsa 14 su 18. Tiri da tre: Graphistudio 4 su 14; Gsa 3 su 22.

Articolo scritto da Andrea Bruscia