Under 15: giornata amara per la Sogedil Vis Spilimbergo

SOGEDIL VIS SPILIMBERGO 77
A.S.D. SACILE BASKET 90

PARZIALI

23 – 22
41 – 50
58 – 68

Ancora una giornata amara per la Sogedil Vis Spilimbergo under 15 impegnata sabato pomeriggio
nel confronto casalingo sul parquet di Aviano.
I ragazzi di Coach Pasquale Gallo e Roberto Palermo sono infatti usciti sconfitti dall’ incontro
che li vedeva opposti ai pari età del Sacile Basket fornendo una prova altalenante fatta di poche luci
e tante ombre.

Per quanto riguarda i singoli note di merito per il play Marchi con 9/18 da 2 e 1/3 ai liberi ma
soprattutto autore di una prova diligente in cabina di regia, per Blankenship con 5/8 da due e per
Dawson con 8/ 16 da due , 8 rimbalzi ma anche 8 palle perse.

Nonostante alla fine siano ben in cinque a chiudere in doppia cifra , pochi punti sono venuti dalle
rotazioni proposte dai due tecnici e se a questo si somma la bassa percentuale al tiro (36/84 alla
fine) ecco di fatto una chiave di lettura della sconfitta.

Partono bene i ragazzi Vis nel primo quarto e anche grazie al duo Peresson – Marchi ( autori i
rispettivamente di 9 e 8 punti ) ribattono colpo su colpo alle incursioni degli ospiti
anche se i troppi falli, già in bonus a 6.16 dal termine, condizionano di fatto il primo quarto
che comunque si conclude con i nostri in vantaggio per 23 a 22.

L’inizio del secondo quarto rispecchia la falsariga del primo fino al minuto 7.37 quando
improvvisamente la luce si spegne e le solite amnesie difensive ricompaiono.
Gli ospiti anche grazie alla ottima prestazione di Romanato, punto dopo punto prendono il
largo e chiudono a + 9 alla sirena di metà tempo.

Equilibrio nel terzo quarto con i ragazzi Vis che cercano di rientrare in partita ma di fatto alla fine
del quarto le distanze tra le due squadre rimangono immutate.

Inizio veemente dei nostri ragazzi nell’ultimo quarto con Marchi scatenato che tiene in linea di
galleggiamento il nostro quintetto, ma il tentativo di rientro si esaurisce a 6.23 dal termine con il
meno cinque interno.
Da qui alla fine gli ospiti riprendono in mano le redini dell’incontro e per noi arriva la quinta
sconfitta consecutiva.