Settimana ricca di successi per l’under 14 provinciale targata Sogedil che sconfigge, nell’arco di 48 ore, la quotata Porcia in trasferta ed un combattivo Fontanafredda sul campo amico.

Il primo match assumeva una valenza assoluta dal punto di vista della classifica, essendo i purliliensi a pari punti con Bonafede e soci, stante la partita ancora sub-judice dei nostri contro il Cordenons.
Pronti, via ed è subito 15-25 per la Vis al 10′ grazie al quintetto formato da Bonafede, Veronese, Nassutti, A. Gerometta e Battistella che imprime subito un ritmo indiavolato alla contesa. Il secondo quarto è teatro di continui tentativi di allungo definitivo da parte di Spilimbergo che però vengono prontamente rintuzzati da Porcia anche a causa dei problemi di falli di Battistella e Veronese cui si sommano i piccoli infortuni patiti da Nassutti e Gaino. La panchina però dà il consueto apporto e la prima metà di gara si conclude sul 32-44 esterno. Il terzo periodo scorre in equilibrio con la Vis che incrementa ancora il vantaggio fino al +16 di fine quarto. Il match viene messo in ghiaccio a metà ultimo quarto dove, grazie ad un ottimo gioco corale Spilimbergo riesce ad allungare fino a +22, per poi chiudere sul punteggio di 94-76. In una prova in cui tutti hanno fornito un ottimo apporto si segnalano i 32 punti di A.Gerometta (nonostante una percentuale sottomisura non ottimale), i 16 di Veronese, i 14 di Bonafede e gli 11 di uno stoico Nassutti.

Passano solo due giorni e Zavagno e compagni scendono in campo al Pala Favorita contro l’agguerrita formazione di Fontanafredda privi del lungodegente Galante, di Gaino reduce da una distorsione patita in quel di Porcia e Fabbro infortunatosi la sera precedente il match ( a tutti loro vanno gli auguri per una pronta ripresa).
Inizio sonnacchioso per la banda dei coach Gallo e Gerometta che chiude il primo quarto in vantaggio per 26-20 concedendo però troppi secondi tiri agli ospiti. E’ la panchina a dare la svolta al match. La verve di Solagna e Luchini fa si che la pressione difensiva si alzi notevolmente, andando così al riposo sul 46-25 per la squadra di casa. Il terzo e il quarto periodo scorrono rapidamente, con la coppia in panchina che dà ampio spazio a tutti gli effettivi, ottenendo soddisfacenti risposte sia individualmente sia dal punto di vista del gioco.
Il prossimo impegno sarà di quelli da non perdere. Venerdì alle ore 18.30 alla Favorita arriva il Balonsesto capo classifica di coach Pol Bodetto. Una sfida da non perdere che vale il primato.