AUTONORD FIORETTO VIS SPILIMBERGO 82
AZZANO BASKET 77

Parte bene la Vis che sembra amministrare un Azzano un pò timoroso. Ma sono le difese subito a ballare concedendo canestro ad ogni affondo avversario e se allora da una parte D’Andrea con in suoi 7 punti nel primo quarto porta i suoi sul 23 a 17, dall’altra è l’ottimo duo play-pivot Toscano-Stagni a segnare a referto 15pt dei 17 di squadra. Spilimbergo vuole la testa della classifica in questa ultima giornata della prima fase U19, ma questa voglia non si trasforma in concretezza perchè Azzano trova nel 2°q. il massimo vantaggio a 2’50” dalla pausa lunga sul 31 a 35, nemmeno a dirlo con il solito Stagni (8pt nel quarto). Suona la sveglia allora D’Andrea che infila solo un parziale di 5 a 0 che diventa 9 a 0 con Buttazzoni e il 2/2 ai liberi di Passudetti per il vantaggio Vis alla sirena 40 – 35. Il terzo quarto è il solito regalo difensivo dei padroni di casa che concedono all’Azzano 28 pt, il solito Stagni (9pt nel quarto), comunque a mezzo servizio perchè già gravato da 4 falli e un Moretton che, dopo aver trovato la sua piastrella, infila 3 triple per i suoi (saranno 4 a fine gara). Il terzo quarto si chiude sul 58 a 63 ospite. E’ un avvincente punto a punto quello che le due squadre offrono all’acceso pubblico presente nell’ultimo quarto dove Spilimbergo amministra e vince grazie anche alla maggior esperienza in campo con il trio Vitolo-Girolami-Bagnarol. 82 – 77 il finale e primo posto nella prima fase raggiunto.