GRAPHISTUDIO 73
TOSONI 62

La Graphistudio torna a sorridere interrompendo a quota quattro la striscia di sconfitte consecutive e battendo la Tosoni Villafranca dando l’impressione di un buono stato di forma. Tra i maggiori protagonisti del match un super Fazzi ed il nuovo acquisto Passaglia in grande spolvero. Il primo ha segnato 27 punti con 5 su 12 da due, 3 su 7 da tre e 8 su 9 ai liberi.
Il secondo si è presentato al pubblico della Vis segnando 6 su 6 dalla corta distanza, 1 su 2 dalla lunga e 4 su 6 ai liberi. Gara molto equilibrata nei primi 20’, terminati in parità sul canestro da tre di Passaglia. Nel terzo quarto i padroni di casa allungano trascinati da un Fazzi mai domo.
I due liberi di Benigni portano il risultato sul 56-49 al 29’. Al 36’ Diviach fa +10, 66-56 e negli ultimi minuti la squadra di Andriola controlla il risultato mettendo a segno i tiri dalla lunetta con Braidot (6 su 6), trasformando una tripla per mezzo di Fazzi e chiudendo il conto sul 73 a 62 grazie a all’1 su 2 dalla linea di Passaglia.

GRAPHISTUDIO: Benifni 4, Fazzi 27, Gaspardo 6, Diviach 7, Braidot 8, Passaglia 19, D’Andrea ne, Daniotti ne, Bagnarol 2, Ogrisek. All. Andriola.
TOSONI: Dalfini 11, Ferrari 7, Accini 10, Faccioli 9, Mori 9, Bertasi, Bolcato 5, Gaiatto 6, Saviano, Garofalo 5. All. Bianchi.
ARBITRI: Venturi di Bologna e Zavatta di Ravenna.
NOTE: Parziali: pq 15-19; sq 35-35; tq 61-52. Tiri liberi: Graphistudio 26 su 33; Tosoni 5 su 8. Tiri da tre: Graphistudio 5 su 17; Tosoni 7 su 21.

Articolo tratto da 1on1.it scritto da Andrea Bruscia