SPILIMBERGO 77
RONCADE 62

Spilimbergo esulta: i mosaicisti si aggiudicano lo scontro salvezza con la Texa Roncade al Palasport “Favorita” nel turno infrasettimanale di Divisione Nazionale B. Una gara che ha visto la Graphistudio soffrire per venti minuti, dal momento che l’approccio iniziale della Texa è stato molto concreto: nel primo periodo c’è equilibrio fino al 10-10, poi quattro triple segnate dai giocatori di Volpato danno il primo piccolo strappo a favore dei veneti, che chiudono 14-19 i dieci minuti d’apertura. Menegon e Delle Monache piazzano tiri importanti, poi è la volta di Omar Visentin: l’alieno veneto segna due canestri e Roncade vola a +8: Spilimbergo soffre molto, dal momento che le percentuali in attacco non sono esaltanti.

Appena 29 i punti segnati dal team di Andriola nei due quarti iniziali, così Roncade conduce di sette punti all’intervallo lungo: nelle teste dei friulani, però, qualcosa è cambiato. Grande difesa, grinta e convinzione e la Texa si scioglie come neve al sole; dopo essere stati avanti soprattutto grazie alle conclusioni da tre punti, i veneti cominciano a perdere terreno.

Pur con l’assetto leggero (Ogrisek ha rescisso da pochi giorni con la Graphistudio), Spilimbergo è protagonista di un terzo periodo in cui annichilisce gli avversari sotto tutti i punti di vista: con due bombe di Accardo, la solidità di Passaglia (4/9 al tiro, 6/10 in lunetta, 11 falli subiti, 10 rimbalzi, 3 recuperi e 2 assist) nei pressi del canestro e la coppia Braidot-Fazzi, i mosaicisti passano avanti 47-46.

Un paio di tiri liberi di Fazzi fanno siglare il +4 Graphistudio (52-48) alla fine del terzo periodo di gioco, ma il trascinatore è sicuramente Siro Braidot (8/14 dal campo, 5/6 nei personali, 4 rimbalzi e 3 recuperi), che propizia il vantaggio in doppia cifra dei suoi. Spilimbergo, nel quarto periodo, va anche a +20 (77-57), e Roncade molla definitivamente: la partita si conclude sul 77-62 per gli uomini di Andriola, che così agganciano in classifica proprio la formazione veneta, e continuano a cavalcare l’entusiasmo per conseguire la salvezza.

Guarda le foto della partita su www.megabasket.it

Graphistudio Spilimbergo: Passaglia 14, Fazzi 19, Diviach 7, Benigni 4, Gaspardo 4, Braidot 22, Accardo 7, Daniotti, Girolami, Vitolo. All. Andriola

Texa Roncade: Menegon 8, Visentin 14, Carniato 7, Lorenzetto 10, Vettori 1, Delle Monache 9, Capelli 1, Pascon 10, Barbato, Bouboukas 2. All. Volpato

Articolo tratto da www.megabasket.it