Under 17: Il Kranski Zidar Sezana si aggiudica il memorial Carrattieri

Week-end di Pasqua all’insegna del grande Basket giovanile quello che è andato in scena al Palazzetto “La Favorita” di via degli Abeti a Spilimbergo, nel ricordo di chi, alla guida della società Vis Spilimbergo per anni, ha sempre creduto nei settori giovanili, Giuseppe Carrattieri.
Quattro le squadre in campo di categoria U17; oltre agli organizzatori, anche Tezenis Scaligera Verona, Sezana (Slovenia) e Rijeka (Croazia). Questi i risultati delle gare.

  • 1° semifinale: Sezana – Rijeka
  • 2° semifinale: Autonord Fioretto Vis Spilimbergo – Scaligera Verona 59-57
  • Finale 3°-4° posto: Rieka – Scaligera Verona 58-85
  • Finale 1°-2° posto: Autonord Fioretto Vis Spilimbergo – Sezana 47-48

La graduatoria finale:

  1. Sezana
  2. Autonord Fioretto Vis Spilimbergo
  3. Scaligera Verona
  4. Rijeka

Oltre alle premiazioni di classifica, sono stati premiati:

  • miglior giovane del torneo: Roko Delpin (Rijeka)
  • miglior realizzatore: Brundula (Sezana)
  • miglior giocatore: Panzarini (Scaligera Verona)

E’ dunque la squadra slovena di Sezana ad aggiudicarsi il trofeo offerto dalla ditta Sogedil.

Ben ha figurato la compagine di casa che, dopo aver tenuto testa alla più quotata Scaligera Verona, vincendo di misura, ha perso poi la finale di un solo punto contro la corazzata slovena, molto ben strutturata fisicamente e con componenti già in orbita di prima squadra.
Su tutti le prestazioni di Fonda Edoardo e Buttazzoni Tommaso, giocatore molto fisico su cui Spilimbergo fa affidamento per scardinare le difese avversarie.
A.P.