Vis Spilimbergo – Basket Torre PN 37-89

Ci piacerebbe scrivere che comincia bene, ma non è così! Una partita iniziata male e finita peggio.
Significative, però (e apprezzate e sintomatiche di come vanno affrontati i campionati di questo livello) sono le parole e la domanda a fine partita del coach del Torre: “Da quanto tempo giocano assieme questi ragazzi? ” …”Quasi due mesi” è la
risposta e qua si potrebbero chiudere i commenti.
Comunque..molto brava la squadra ospite; decisamente superiore. Un bel gioco, un carattere deciso e una giustificabile presunzione (che a questo livello il coach tiene però sotto controllo – da pubblico di genitori abbiamo apprezzato anche questo!).
La differenza si percepisce immediatamente: un parziale di 0 – 17 dopo 5 minuti di gioco la dice tutta. I nostri (metà del ’99 e metà del 2000) non sono ancora una squadra: due mesi di allenamenti non bastano!
Vediamo com’è andata. Il I Q finisce 5-23: un distacco che non viene mai ridotto, anche se la Vis tenta e nel secondo quarto il parziale è appena un po’ meno penalizzante (si finisce comunque 17-39). Il III Q dimostra come, anche a fronte
di un tentativo di reazione dei nostri, il Torre tenga sotto controllo la partita: non riusciamo mai a segnare più di due canestri di fila, senza che immediatamente un contropiede ci spiazzi dopo qualche secondo e interrompa i nostri applausi.
Il IV Q ….è una Caporetto (10-33 il parziale). Il Torre ha una percentuale impressionante: quasi ogni tiro va a buon fine e determina i 52 punti di scarto.

Astra S. Vito – Vis Spilimbergo 46-47

Il risultato non ve lo diciamo subito….dovete almeno leggere tutto il resoconto.
Anche noi abbiamo aspettato gli ultimi 6 secondi!
Dunque: la partita sembra cominciare bene per noi. Il I Q finisce 11-13 per la Vis, rimasta in vantaggio per tutto il quarto. Ma il S.Vito reagisce, il gioco cambia e il II Q (24-19) ci vede sempre sotto. Anche all’inizio del III Q il S. Vito resta in vantaggio fino ad un massimo di 6 punti, dopo di che c’è un ottimo recupero dei nostri (con un parziale di 11-0) in pochi minuti, anche per i tre liberi su quattro segnati a seguito dei falli dei padroni di casa. I due punti di differenza alla fine del
III Q (33– 35) fotografano una situazione alla pari, con le due squadre che anche nel IV Q, dopo il pareggio del S. Vito, proseguono canestro su canestro, ma sempre con la Vis sotto di qualche punto….fino al pareggio (46-46) a 30” dal fischio finale, due azioni senza canestro e si arriva a – 6”. A questo punto l’ultimo fallo del S. Vito ….
Il nostro 26, uno dei gemelli Iob (l’unico giocatore che citiamo per la sua presenza in campo per tutta la partita e per i suoi 27 punti), segna anche uno dei due liberi e ci porta sopra di un punto (46-47). Una partita decisamente più equilibrata di quella di ieri, fra due squadre più confrontabili, che ha consentito ai nostri di risollevare il morale.

A cura di Elena Bellen