Sogedil Vis Spilimbergo – Azzano basket ASD

SOGEDIL VIS SPILIMBERGO – AZZANO BASKET ASD  (16 – 10,32 – 19, 54 – 37, 73-55)
DSC_0502
Ottima prestazione casalinga della Vis Sogedil under 17 impegnata domenica pomeriggio sul
campo amico della Favorita contro Azzano Decimo, vittoria meritata e mai in discussione quella
ottenuta dai ragazzi di coach Andrea Patisso che al cospetto della capolista non hanno lesinato
energie per ben figurare sfoderando forse la migliore prestazione stagionale giocando a tratti anche
un basket di pregevole fattura.

Ottima dunque nel complesso la prestazione di tutto il roster Vis che per l’occasione ha potuto
affrontare la gara schierando il pivot D’Andrea, autentico lusso per questa categoria, ed il play
Passudetti leader e trascinatore di un gruppo ben affiatato e motivato.
Alla fine saranno 17 i punti per D’Andrea con ben 21 rimbalzi complessivi e 9 stoppate fatte,
10 invece i punti per capitan Passudetti con 8 rimbalzi conquistati e ben 10 assist , oltre a loro
ottima anche la prestazione di Ferigutti con 16 punti complessivi e 6 rimbalzi ma soprattutto una
sicurezza sotto le plance in entrambe le fasi di gioco..

Quintetto di partenza composto da , Peresson, Passudetti, D’Andrea, Salvador e Ferigutti , partenza
a razzo e subito 10 a 2 interno a 4.18 dal termine, Azzano appare disorientato , prova a colpire da
sotto ma D’Andrea e’ un muro alle volte invalicabile, Peschiutta prova a tenere a galla i suoi ma
la Vis e’ sempre li e non si fa sorprendere, Severino e Ferigutti colpiscono a ripetizione e si va al
primo mini riposo sul punteggio di 16-10.

Nel secondo Coach Patisso lascia a riposo Peresson gravato di 2 falli e inserisce Todero , parziale di
8 a 0 per il 24 a 10 a 6.32 dal termine, Peschiutta ancora lui prova a sfondare l’ottima difesa della
Vis, ma non basta per accorciare le distanze , Pavanel prima e D’Andrea poi con una tripla tengono
a distanza di sicurezza gli ospiti con il primo tempo che si chiude con i ragazzi di casa saldamente
al comando per 32 a 19 .

Inizio del quarto con ospiti nervosi forse per l’inaspettato punteggio , vola qualche colpo proibito
di troppo ma dopo qualche minuto l’ottimo arbitro Favretti riporta la serenità in campo, D’Andrea
rimane seduto a riposare ed Azzano cerca di approfittarne ma Capitan Passudetti con 7 punti
consecutivi mette le cose in chiaro, 45 a 30 a 4.27 dal termine, ora la partita e’ più equilibrata ma
Spilimbergo va a meraviglia e non molla un centimetro, Ferigutti non sbaglia dalla linea dei liberi ,
D’Andrea imperversa e capitan Passudetti mette la tripla per il 54 a 37 a fine del terzo quarto.

Coach Patisso da minutaggio a tutti i suoi ragazzi, Azzano non sa cosa fare per costruire una
minima rimonta, la Vis gira come un’ orologio (alla fine saranno ben in dieci ad scriversi a referto ),
e la partita rimane saldamente nelle mani dei padroni di casa, il cronometro indica 5.36 alla fine ed
il punteggio è di 62 a 48, l’uscita dal campo per 5 falli di Peschiutta e Toscano sanciscono poi la
resa definitiva degli ospiti.
La vis vince e convince e affianca Azzano al secondo posto della classifica guidata dal Villanova.