Under 17: Sogedil Vis Spilimbergo – A.S.D. Basket San Vito

SOGEDIL VIS SPILIMBERGO – A.S.D. BASKET SAN VITO 62 – 47

Continua la striscia positiva per la Sogedil Vis under 17 impegnata domenica mattina sul parquet del palazzetto di via degli Abeti nell’incontro che vedeva opposta la formazione di Andrea Patisso ai pari età del San Vito al Tagliamento. Vittoria più che meritata per i padroni di casa che dopo un primo quarto non proprio esaltante hanno progressivamente preso le misure degli avversari gettando le basi della vittoria già al termine del terzo quarto e gestendo poi le rotazioni e il punteggio nell’ultimo periodo.
Con questa vittoria la compagine di Andrea Patisso si conferma in testa alla classifica in compagnia del Villanova vittorioso nell’incontro casalingo contro il Casarsa e tutto lascia presagire che sarà un testa a testa fino all’ultima giornata di campionato quando a Spilimbergo sarà di scena proprio la compagine pordenonese.

Per quanto riguarda le prestazioni dei singoli buona la prestazione di Daniele D’Andrea che pur utilizzato con il contagocce chiude con 13 punti finali con 3/ 3 da 2 e 7/9 ai liberi, ma buone anche le prestazioni di Ferigutti con 13 punti finali , di Severino con 12 e di capitan Passudetti con 11.

Inedito quintetto di partenza per coach Patisso in avvio , il tecnico infatti i lascia a riposo il duo 96 Passudetti –D’Andrea e si affida a Severino – Pavanel – Marchi – Blankenship e Ferigutti.
Sono però gli ospiti a partire meglio con la Vis costantemente ad inseguire, 2 a 7 a 7’.50 “ dal termine con Marchi che infila la tripla per il 5 a 7, capitan Venaruzzo con 6 punti consecutivi prova a mandare in fuga i suoi ma il duo Severino – Ferigutti risponde colpo su colpo con il quarto che si chiude con gli ospiti sempre avanti ma di solo due lunghezze con il risultato di 15 a 13.

In avvio di secondo quarto Patisso inserisce capitan Passudetti e la musica cambia , tripla subito per lui e primo vantaggio interno sul risultato di 20 a 19 a 8’.20 “ dal termine, San Vito non sta a guardare e ancora con il suo capitano si riporta a condurre per 25 a 22 quando alla fine mancano 5.’34” , a questo punto il coach mosaicista si gioca anche la carta D’ Andrea e la mossa da subito i suoi frutti , controsorpasso Vis con un parziale di 10 a 0 per il 32 a 25 a 1.’21” dal termine, il canestro da 2 punti e il successivo libero aggiuntivo di Di Francesco fissano il risultato del primo
tempo sul punteggio di 32 a 28 .

Partenza bruciante Vis nel terzo quarto ed è subito parziale di 10 a 0 per il 42 a 28 quando alla fine del periodo mancano 6’.31”, D’Andrea in questo frangente è più che mai decisivo e porta la Vis al più 17 a 3.’58” dal termine sul 47 a 30, San Vito prova una timida reazione ma i ragazzi di Patisso non perdono la concentrazione, tripla anche per Blankenship e si va all’ultimo mini riposo con i padroni di casa in vantaggio per 51 a 36 e con mezza partita o forse più già in tasca.

Nell’ultimo quarto Patisso da minutaggio a tutti gli effettivi, San Vito prova a limitare il passivo e a tener viva la partita , missione parzialmente raggiunta a 3’.36” dalla fine quando gli ospiti si portano a -10 sul punteggio di 55 a 45, di nuovo D’Andrea in campo per la Vis e parziale di 7-2 che fissa definitivamente il risultato sul punteggio di 62 a 47 per Pavanel e compagni.

A cura di Marco Peresson