SOGEDIL VIS SPILIMBERGO – BASKET VILLANOVA 69 – 53

PARZIALI 14 – 15 |  38 – 23 | 53 – 43

Grazie ragazzi !

Non può che cominciare in questo modo questo articolo che racchiude in se nove mesi di attività sportiva culminati con l’affermazione nel campionato under 17 conquistata all’ultima giornata al cospetto del Villanova a cui vanno i sinceri complimenti di tutta la Vis Spilimbergo per la sportività dimostrata nonché per essere stato fino all’ultimo secondo un avversario di altissimo livello.

DSC_0007

Grazie a Coach Andrea Patisso che al primo anno da capo allenatore ha saputo plasmare un gruppo molto eterogeneo facendone una squadra , prima nello spogliatoio e poi in campo, grazie a Cristian Braidotti responsabile tecnico del settore giovanile per i suoi preziosi consigli, grazie a tutte le famiglie che con passione e pazienza sono state sempre vicine ai ragazzi non senza sacrifici e rinunce, grazie a Walter cronometrista sempre presente, grazie a Rosy e Francesca le refertiste, grazie ad Alberto addetto alle statistiche, grazie a Diego l’uomo del pulmino, grazie allo sponsor che ci ha sostenuti, e grazie a tutti coloro che se anche qui non citati in qualsiasi modo hanno contribuito a dare forma a questo inaspettato successo.

Successo meritato quello ottenuto dai ragazzi di Coach Andrea Patisso contro una compagine che ha comunque dimostrato tutto il suo valore “ guidata “ da quell’indiscusso talento che è M. J. Price autentico uomo squadra e trascinatore soprattutto nei momenti difficili della partita e capace di giocare per quasi due quarti gravato di quattro falli, la Vis ha avuto la meglio grazie ad un organico dimostratosi più completo con cinque – sei elementi con punti nelle mani e con un lungo
( D’Andrea) che ha questi livelli nessuno ha in organico.
Bravi comunque a tutti i giocatori Vis per la prova di generosità e sacrificio e perché no anche di umiltà dove tutti si sono posti al servizio della squadra e dei compagni più esperti e talentuosi.

Si respira l’aria dei grandi eventi al palazzetto di via degli Abeti quando le due squadre scendono in campo, non è una partita come tutte le altre , non solo due punti in palio, ma il primo posto nella classifica finale che porta direttamente alle finali Regionali.
Quintetto iniziale Vis composto da Passudetti – Severino – Pavanel – D’Andrea – Ferigutti.
Buona partenza per i padroni di casa che si portano a condurre per 11 a 3 a 4’.50” dal termine,
Price però sale in cattedra , difesa Vis poco attenta ed ecco servito il parziale di 8 a 0 per gli ospiti che riporta il punteggio in perfetta parità sull’11 a 11 quando alla fine mancano 2.’10”, Akosah e Price commettono il terzo fallo e per Coach Fabbro i piani si complicano, ma Villanova non demorde e chiude in vantaggio per 15 a 14 il primo periodo.

Grande Vis nel secondo quarto con soli 8 punti lasciati agli ospiti contro i 24 realizzati,
tanta difesa e qualche pallone recuperato nonchè ottime percentuali in attacco ecco la ricetta per prendere il largo, Peresson e Severino supportano a dovere Passudetti e D’Andrea per il 24 a 17 a 4’.20” dal termine, Villanova non trova contromisure efficaci e la Vis allunga, 30 a 21 a 2.’05” dalla fine, ancora un parziale favorevole ai padroni di casa ( 8 a 2 ) e si va al riposo lungo con i ragazzi di Patisso saldamente avanti per 38 a 23.

Al rientro dagli spogliatoi subito tripla per D’Andrea per il 41 a 23, la Vis sembra in palla e non concede nulla a Villanova, Ferigutti e molto incisivo e porta la Vis al massimo vantaggio sul 51 a 29 quando alla fine mancano 4’.19” , qui i ragazzi di Patisso pensano già alla festa finale ma Price Akosah e Mikla non vogliono fare sconti, il terrificante parziale di 14 a 2 per gli ospiti e il quinto fallo di Passudetti riaprono completamente gli scenari con il quarto che si conclude con il punteggio di 53 a 43 per Blankenship e compagni..

Chi si aspetta una Vis in difficoltà nell’ultimo periodo dopo l’uscita dal campo di un leader come Passudetti si deve ricredere, Bonafede guida al meglio la squadra e capitan D’Andrea da il meglio di se, due canesti consecutivi di Peresson tengono a – 12 il Villanova , 57 a 45 a 7’.57” dal termine, i ragazzi di Patisso vedono il traguardo vicino e non cedono un centimetro , Severino porta il punto numero 65 contro i 48 di Villanova a 2’.22” dal termine, a questo punto la partita non ha più storia e la tripla di Nichilo pone il sigillo ad una doppia vittoria , partita e campionato tutto in 40 minuti.

La Vis Sogedil under 17 è Campione Provinciale e il grazie và a tutti questi ragazzi.
Beccaro Marco, Bonafede Alessio, Blankenship Jordan D’Andrea Daniele, Ferigutti Marco.,Gabelli Francesco, Gerometta Alessandro , Marchi Giulio, Nichilo Federico, Passudetti Pier Paolo, Pavanel Eric, Peresson Jacopo, Salvador Enrico, Severino Federico, Todero Marco.

A cura di Marco Peresson