Si preannuncia battaglia al palazzetto dello sport della Favorita di Spilimbergo, dove alle 18.30 di sabato andrà in scena il match fra Graphistudio Spilimbergo.

I lombardi sono una squadra esperta che ha cambiato alcune pedine rispetto alla versione che nella stagione passata vinse alla Favorita e perse in casa contro Pesaresi e soci. Se ne sono andati l’ala Giadini (passato al Borgosesia di Bojan Radovanovic), il play Giusto, il centro Gambolati, l’ala Meroni oltre a coach Tritto. Ora sulla panchina lombarda siede Paolo Piazza, allenatore che nell’ultima stagione ha guidato la Robur et Fides Varese. La cabina di regia è cosa per quel Lorenzo Novati che molto ha infastidito la Vis con le sue capacità offensive prima in maglia Riva del Garda e poi in casacca Urania Milano. L’eterno Angiolini (classe 1973) è invece la guardia titolare, ma sarà in dubbio fino all’ultimo a causa dell’infortunio patito contro Varese anche se alla fine dovrebbe essere del match. In ala piccola troviamo il coloured Cissè, aletta molto pericolosa in attacco reduce dalla promozione in DNB con Montichiari. Uno dei reduci dallo scorso anno, Negri, è invece l’ala forte dello starting five, mentre Simone Gatti,lungo ex Chieti in DNA che abbina una buona mano al tiro dalla lunga alla capacità di farsi sentire nei pressi del ferro, occupa il ruolo di centro. Dalla panchina si alzano il 1993 Todeschini, play di scuola Olimpia Milano, il tiratore Casati, nell’ultima stagione a
Ferrara in DNA e il tuttofare classe 1989 Bassani, mezzo lungo re del canestro “dalla spazzatura”. Completano i dieci a referto i giovani Cesana e Crippa, interessante lungo ex Blu Orobica Treviglio.

“Siamo carichi per una partita che vuol dire moltissimo per noi.” – afferma coach Luca Granchi – “Questo e quello con Rimini domenica sono due match che segneranno il nostro campionato. Ripartiamo dalla prova contro Milano e dai momenti in cui abbiamo reso la vita difficile a Montichiari. Probabilmente saremo ancora senza D’Andrea, ma non possiamo accampare alibi, il loro tempo è finito.”

La partita sarà trasmessa in streaming sul sito di Fvgsportchannel.

Arbitri della contesa saranno i signori Vantini di Verona e Vigato di Este.