MONTICHIARI – SPILIMBERGO   77 – 59

Combatte, ma non riesce nell’impresa contro la squadra che è parsa la più solida fra il lotto di pretendenti al salto di categoria. E’ questa la descrizione più calzante per la prova della Graphistudio a Montichiari.

Presentatasi al PalaGeorge per l’ennesima volta con una defezione, quella di D’Andrea, vittima di una forte distorsione alla caviglia nell’allenamento del giovedì, la squadra di coach Granchi scende però in campo lottando a viso aperto contro i padroni di casa.
Se Magini da un lato non riesce a essere incisivo in fase realizzativa perchè braccato continuamente dalla difesa avversaria, dall’altro smazza assist per i compagni che riescono ad andare in vantaggio fino al 17-16 del 6′. Qui però esce la profondità e la classe di Montichiari che imbuca tre triple consecutive che aprono la strada al 29-21 interno di fine primo quarto. Nel secondo quarto continua la pioggia dal perimetro da parte di Filattiera e soci (9su14 a fine primo tempo), con il tabellone che segna 53-34 al riposo lungo. Al rientro dagli spogliatoi la Vis cerca di gettare l cuore oltre l’ostacolo , ma ogni piccolo tentativo di rintuzzare da parte di Bei e soci è prontamente spento da un parziale dei bresciani. Piccola soddisfazione per la Graphistudio nel quarto finale, con la vittoria del parziale che chiude la partita con il finale di 77-58 per la Contadi Castaldi.

“Nonostante la sconfitta l’atteggiamento della squadra è stato positivo.” – queste le parole di Granchi nel post partita.- “ Siamo anche riusciti a stare incollati alla partita fino all’inizio del secondo quarto, poi la loro maggior caratura tecnica è uscita. Nel 9su14 da tre dei primi due tempi solo 2 o 3 canestri di Montichiari sono arrivati a seguito di tiri smarcati. Adesso però ci concentriamo su Lecco e Rimini : due gare che saranno un crocevia importante per il nostro campionato.

Contadi Castaldi Montichiari: Filattiera 17, De Guzman, Perego 9, Giovannelli
3, Pagliari 13, Zanella 12, Tedoldi 2, Jovanovich, Scanzi 17, Conte 4. Coach Morandi.
Graphistudio Vis Spilimbergo: Bei 20, T. Gaspardo 3, D. Gaspardo 6, Bagnarol 8, Jovancic 15, Magini 1, Nasutti, Mareschi 6, Passudetti, Ferigutti. Coach Granchi.

Parziali 29-21, 53-34, 65-43
Arbitri Borghi e Lunghi di Cantù.
Note Tiri liberi: Montichiari 4 su 7, Graphistudio 7 su 11. Da tre punti:
Montichiari 11 su 33, Graphistudio 6 su 20. Nessuno uscito per 5 falli.