Pall. Costa Volpino – Vis Spilimbergo 94-80 (27-21, 46-40, 79-51)

Dura solamente due quarti la partita di Spilimbergo in quel di Costa Volpino: complice un terzo periodo da incubo, i mosaicisti se ne tornano a casa con le pive nel sacco e con un referto giallo.

E dire che all’inizio la formazione di Granchi ha tenuto testa egregiamente ai padroni di casa: Costa Volpino parte forte, con un attacco che produce punti e gira alla perfezione grazie alle prestazioni del playmaker Centanni (5/8 da tre, 5 assist, 5 falli subiti) e dell’oriundo Becerra (6 rimbalzi, 4 assist, 5 falli subiti, 32 di valutazione). Il grande equilibrio di Costa Volpino nelle conclusioni fra esterni e interni, con il veterano Guerci a farsi largo sotto canestro, vengono però controbattuti da una Graphistudio che può contare sulle triple di Jovancic e sulla concretezza di Fontani, mentre Bei è stranamente giù a livello di percentuali.
Nella seconda frazione continua a comandare Costa Volpino, ma ancora Jovancic e Magini (10/12 ai liberi, 7 falli subiti, 3 assist) riescono a tenere la partita aperta: il vero problema arriverà però nel terzo periodo, quello della svolta.

Dopo aver chiuso i venti minuti d’apertura sotto 46-40, nella terza frazione la Graphistudio scompare nettamente: 33-11 di parziale, con Costa Volpino che non sbaglia un colpo e Spilimbergo che non dà segni di vita. In sette minuti, i mosaicisti segnano appena 3 punti e permettono agli avversari la fuga: 79-51 alla terza sirena e discorsi chiusi, visto che nell’ultimo quarto è solo “garbage time”, con Spilimbergo che lima lo svantaggio e perde 94-80.

Pall. Costa Volpino: Centanni 21 (2/3, 5/8), Planezio 15 (2/3, 3/7), Baroni 8 (3/3), Meschino 2 (0/1, 0/2), Belloni 1 (0/3 da tre), Franzoni 2 (1/3, 0/1), Becerra 28 (7/11, 3/5), Guerci 12 (4/6, 1/3), Azzola 5 (1/1, 1/5) N.E.: Ibrahimi

Tiri Liberi: 15/19 – Rimbalzi: 39 28+11 (Planezio 8) – Assist: 22 (Centanni, Planezio 5) – Cinque Falli: Centanni, Planezio, Franzoni
Vis Spilimbergo: D’Andrea, Fontani 16 (2/3, 3/7), Magini 12 (1/5, 0/1), Jovancic 18 (1/1, 4/8), Bagnarol 5 (2/3, 0/2), Bei 15 (4/11, 0/2), Gaspardo T. 2 (1/1), Gaspardo D. 12 (3/6, 1/3) N.E.: Ferigutti, Paolo Passudetti
Tiri Liberi: 28/33 – Rimbalzi: 25 20+5 (Gaspardo D. 8) – Assist: 8 (Magini 3) – Cinque Falli: Jovancic (nella foto)

 

Articolo tratto da www.megabasket.it