ROBUR VARESE – VIS SPILIMBERGO 92 – 77

Altra trasferta senza punti per la Graphistudio Spilimbergo, già retrocessa matematicamente in DNC: in quel di Varese, i mosaicisti perdono 92-77 contro la locale Coelsanus in una partita chiusa già dopo venti minuti di gioco.
Prestazione di rilievo in fase offensiva per i padroni di casa, che vengono tenuti sotto controllo da Spilimbergo solo nel primo quarto: percentuali alte, buoni ritmi e ottime realizzazioni sia da una parte che dall’altra. E’ grazie al solito Michele Bei (5/11 da due, 3/4 nelle triple, 9/10 ai liberi, 9 rimbalzi, 9 falli subiti) che la Vis non molla nel primo quarto: Varese, però, ha diverse opzioni a disposizioni tra i fratelli Rovera, il temibile Matteucci ed il tiratore Realini.

I lombardi dimostrano il loro potenziale nel secondo quarto, quando piazzano un 27-13 micidiale: Matteucci e Martino Rovera sono micidiali sia in avvicinamento a canestro che con il tiro frontale e Spilimbergo non ha abbastanza alternative per poter opporre resistenza. Si va così all’intervallo sul 53-39 per la Coelsanus, che poi nella ripresa aumenta ulteriormente il suo vantaggio: Spilimbergo si “arrocca” attorno a Bei, che colpisce anche da tre punti, ma non è sufficiente perchè il resto della squadra non lo spalleggia adeguatamente.
Alla fine del terzo quarto il tabellone luminoso dice addirittura 79-51 per Varese e l’ultimo periodo si trascina stancamente, con i lombardi che scollinano quota 90 punti segnati e la Graphistudio che, mestamente, alza bandiera bianca.

Coelsanus Robur et Fides Varese: Realini 18 (3/6, 4/8), Santambrogio 7 (1/4, 1/3), Rovera F. 10 (5/9, 0/5), Zattra 2 (1/1), Bellotti 9 (3/6, 1/2), Rovera M. 17 (6/13, 1/1), Matteucci 15 (6/8, 0/2), Tonella 2 (1/2), Lenotti 12 (6/10) N.E.: Mariani. Allenatore: Pagani.Tiri Liberi: 7/8 – Rimbalzi: 29 19+10 (Matteucci, Lenotti 7) – Assist: 13 (Rovera F. 6)

Graphistudio Vis Spilimbergo: Gerometta, Paolo Passudetti, D’Andrea 8 (3/6, 0/2), Fontani 10 (2/7, 2/5), Magini 11 (3/6, 1/4), Jovancic 9 (1/4, 2/3), Bagnarol 4 (2/2, 0/3), Bei 28 (5/11, 3/4), T. Gaspardo 7 (1/1, 1/4). Allenatore: Granchi.Tiri Liberi: 16/19 – Rimbalzi: 35 26+9 (Bei 9) – Assist: 12 (Magini 5)

Parziali: 26-26; 53-39; 79-51

 

Articolo tratto da www.megabasket.it