Brutta sconfitta per la VIS contro UBC

Brutta sconfitta quella subita dalla Vis Spilimbergo sul campo della capolista Ubc, brutta non solo per il pesante risultato, ma soprattutto per quanto poco la squadra ha saputo mettere in campo in termini di gioco corale e di voglia di vincere.
Udine ha meritato la vittoria non solo per la qualità del roster , ma soprattutto per l’atteggiamento e l’attenzione che ha saputo portare sul parquet nell’arco dei 40 minuti di gioco.
Per contro la Vis dopo il 24 a 20 del 13’ si è progressivamente spenta abbandonandosi alla ricerca dello spunto individuale e mai al gioco collettivo, purtroppo , la giornata negativa al tiro e la poca lucidità in fase difensiva di tanti elementi ha poi fatto il resto.

Sicuramente e necessariamente ora in casa Vis bisognerà resettare il tutto guardando con fiducia agli impegni futuri che nell’immediato porteranno sabato prossimo i biancoazzurri di nuovo sul campo del Benedetti per incontrare la D.G.M., troppo brutta la Vis di sabato per essere vera, ci sarà da lottare da vera squadra, con un unico comune intento.
Vincere !

LATTE CARSO U.B.C. – VIS SPILIMBERGO 75 –57 (20-10, 36-25, 56-43 )

U.B.C. UDINE
Trevisini 10, Vischi, Floreani 17, Cianciotta 8, Chierchia 6, Losito 2, Pittalis, Pignolo 3, Cruz Felix 6, Bianchini 9, Martinuzzi 9, Tirelli 5.

All. Paderni
Ass. Basso

VIS SPILIMBERGO
Bardini 2, Peresson, Campanotto, De Simon 20, Paradiso 10, Passudetti 1 , Bagnarol 15, Gaino, Gaspardo 7, Manzon 2.

All. Musiello
Ass. Patisso

Arbitri:De Tata e Anastasia