Primi due punti per  capitan Bagnarol e compagni nella prima giornata   del campionato di serie C silver nel Basket Day di Gemona del Friuli; opposti al coriaceo Bor i ragazzi di Coach Musiello  hanno però faticato le proverbiali sette camice per scrollarsi di dosso la  giovane formazione Triestina che nonostante alcune assenze (Diviach , Sosic e Marchesan ) non ha mai concesso la fuga alla Vis ( priva di Paradiso) ed anzi ad inizio quarto periodo  si è riportata a meno 3 sul punteggio di 46 a 49 riaprendo totalmente i giochi.

Qui, la maggior esperienza di Gaspardo e C. ha però fatto la differenza , il Bor fatica a trovare la via del canestro mentre in casa vis si buca ripetutamente la retina avversaria con vantaggio che torna ben presto in doppia cifra per il 48 a 61 a 3.40” dal termine , da qui alla fine sostanziale equilibrio con incontro che si chiude con la Vis vittoriosa per 70 a 57.

RADENSKA BOR TRIESTE – VIS SPILIMBERGO 57 –70  (13-19, 26-35, 42-49 )

BOR

Zatta 8, Gelormini n.e. , Bargnesi 2, Rizzetto 8, Cucchi 15, Cresnar 10, Bjegovic 18, Pol bodetto, Cingerla, Basile 24, Pregarc,Tomadin, Daneu 5, Scocchi 10, Devcich 5, Albanese 5, Doz 8, Svab.

All. Mura
Ass.Guttadauro
 

VIS SPILIMBERGO

Bardini 10 , Fabris, Campanotto 6, De Simon 14, Peresson,  Passudetti , Gerometta, Bagnarol 18, Gaspardo 16, Manzon 6.

All. Musiello
Ass. Patisso

Arbitri:Mazzotta e Segues
Addetto Stampa Vis Spilimbergo
Peresson Marco