Dopo la sconfitta patita sette giorni fa sul campo di San Daniele immediato riscatto per la Vis Spilimbergo nel derby provinciale di C Silver contro l’Intermek Cordenons, vittoria sofferta ma alla fine meritata per Passudetti e compagni dopo 40 intensi minuti di gioco.

L’incontro è vissuto di continui sorpassi e controsorpassi con squadre che sostanzialmente si sono equivalse , alla fine la spuntata la maggior esperienza e forse il maggior talento offensivo della Vis, ottime in casa mosaicista le prove di “ Molly “ De Simon e di Pier Paolo Passudetti, da parte sua Cordenons ha esibito un eccellente Franco Moro ed un positivo quanto inaspettato Pezzutti (classe 98 ).

La Vis dunque fattura la settima vittoria negli ultimi otto incontri ed ora guarda alla partita casalinga di sabato prossimo quando alla Favorita sarà di scena l’Ubc Udine, per i ragazzi di Musiello ci sarà innanzitutto da riscattare la prova incolore del girone di andata ed in secondo luogo bisognerà provare ad accorciare le distanze in classifica dagli Udinesi che ora ci precedono di 4 punti.

VIS SPILIMBERGO – INTERMEK 3S CORDENONS 75 –69 (18-24, 37-38, 55-53 )

VIS SPILIMBERGO
Bardini 6, Peresson, De Simon 22, Campanotto 7, Paradiso 12, Passudetti 15 ,Gerometta, Fabbro N. Gaino, Gaspardo 6, Manzon 7.

All. Musiello
Ass. Patisso

3S CORDENONS
Brunetta 6, Scaramuzza 4, Castellarin , Dalmazi 11, Cauz, Mezzarobba 2, Moro 23, De Nardo , Corazza 3, Pezzutti 8, Costanzo 3, Marella 9.

All. Fantin

Arbitri:Carbonera F. di Cervignano del Friuli (Ud) e Frongia Andrea di Udine (Ud)

 

Addetto Stampa
Vis Spilimbergo