SPILIMBERGO – LEGNANO 64 – 59

Chiude con una vittoria la Graphistudio VIS Spilimbergo: proprio nell’ultima giornata, e peraltro contro la vice capolista Legnano Knights, la squadra mosaicista ha offerto una prova coraggiosa e gagliarda, presa per mano dal playmaker Magini e dal solito lungo Michele Bei (10 rimbalzi).
Match iniziato nel migliore dei modi dai padroni di casa, che si sono portati avanti 12-3 durante il primo periodo: i Knights sembrano paralizzati, poi qualche cosa migliora nel secondo periodo e la partita ritorna in equilibrio, dopo il 15-7 del decimo minuto. Maiocco (4/9 dal campo) e Casagrande cercano di imprimere la loro spinta alla manovra ospite, ma in generale è sempre la Graphistudio a condurre: 31-26 a metà incontro, quando le squadre vanno negli spogliatoi.

Anche durante il terzo periodo c’è partita: si gioca con ritmi non altissimi e con molti errori, tanto che Fontani collezionerà un misero 3/13 dal campo. Milani non fa meglio, con 4/16 e dunque Legnano non riesce a prendersi la testa della corsa; Magini è invece, il protagonista, insieme a un concreto Bagnarol, tanto che Spilimbergo riesce a rimanere sul +1 anche alla fine del terzo quarto.
Nell’ultimo periodo, è ancora una volta Michele Magini a vibrare i fendenti della vittoria: il playmaker di Granchi sigla i punti determinanti per allontanare quel tanto che basta i Knights e dunque arriva la vittoria per 64-59. Spilimbergo saluta la DNB e si prepara alla Divisione Nazionale C 2014/2015 con un progetto giovani che cercherà di valorizzare i talenti locali che già quest’anno hanno mosso i primi passi nei campionati nazionali.

Vis Spilimbergo: Paolo Passudetti 0 (0/3), D’Andrea 2 (1/1, 0/1), Fontani 10 (1/3, 2/10), Magini 15 (5/7, 1/4), Jovancic 0 (0/3 da tre), Bagnarol 12 (3/4, 1/3), Bei 17 (8/9, 0/1), Gaspardo T. 2 (1/2, 0/1), Gaspardo D. 6 (2/6) N.E.: Ferigutti
Allenatore:Granchi
Tiri Liberi: 10/16 – Rimbalzi: 38 28+10 (Bei 10) – Assist: 16 (Magini 8)
Legnano Knights: Tavernelli 10 (3/6, 1/5), Maiocco 13 (2/5, 2/4), Guidi 2 (1/3, 0/1), Maria Arrigoni 8 (3/7, 0/1), Milani 8 (4/10, 0/6), Di Prenda 4 (1/2), Borroni 2 (1/3, 0/3), Casagrande 12 (6/10, 0/1) N.E.: Aloisi, Frattini
Tiri Liberi: 8/10 – Rimbalzi: 37 27+10 (Maiocco 12) – Assist: 6 (Milani, Casagrande 2)

Parziali: 15-7; 31-26; 43-42

Articolo tratto da www.megabasket.it