Brutta sconfitta per la Vis Spilimbergo impegnata sul campo amico della Favorita contro il quotato Jadran Trieste di coach Mura, partita non spettacolare ma combattuta ed intensa con padroni di casa avanti per tre quarti di gara ma deleteri negli ultimi dieci minuti di gioco.

Gli ospiti, privi da subito di Daniel Batich infortunatosi in avvio di gara, si sono imposti grazie ad un ultimo quarto perfetto per intensità e percentuali realizzative infliggendo ai ragazzi di Coach Ostan un pesante parziale di 21 a 7.

Tra i padroni di casa della Vis Spilimbergo troppe le prestazioni negative tra i singoli per poter coltivare sogni di gloria, tra gli ospiti super prestazione del 96 Ridolfi uscito dal campo della Favorita tra gli applausi del pubblico di casa.

 

VIS SPILIMBERGO

Gaiatto 4 , Battaglia 11 ,Dalovic 17, D’Andrea 1, Passudetti 2, Bagnarol 10, Principe 15, T.

Gaspardo 3, Gerometta A. n.e. , Gaino n.e.

All. Ostan

JADRAN

M. Batich 9, Cettolo, De Pretis 10, A.Daneu 6, D. Batich , Koianec, Ban 14, Ridolfi 21, Malalan 7,

Rajcic 7,.

All. Mura

Arbitri: Fior di Noale, Bastianel di San Vendemiano.

(21-15, 41-38, 56-53 )