Vis Spilimbergo – Emme Retail Mestre 51 – 59

VIS SPILIMBERGO – EMME RETAIL MESTRE 51 – 59 (18-15, 33-29, 45-44)

Brutta sconfitta per la Vis Spilimbergo impegnata nell’ undicesima di ritorno di serie C Gold sul campo amico della Favorita, referto giallo per Capitan Bagnarol e compagni figlio di una giornata negativa al tiro ( 4 su 30 da 3 e 7 su 14 ai liberi ) e con alcune prestazioni dei singoli non all’altezza.
Peccato davvero perché l’avvio dei ragazzi era stato incoraggiante con Mestre costretta ad inseguire, purtroppo la Vis si è spenta progressivamente denotando una insolita sterilità offensiva (solo 6 punti nell’ultimo periodo ) considerata fino ad ora una delle certezze di Coach Ostan.
Detto questo non rimane che sottolineare le difficoltà riscontrate dalla compagine del presidente Maiorana nel pitturato sia in termini di rimbalzi sia in termini di punti realizzati e nonostante il risultato finale negativo va sottolineata l’incoraggiante prestazione di Passudetti al rientro a tempo pieno dopo un lungo periodo di stop forzato.
Ora in casa Vis necessariamente bisognerà guardarsi alle spalle e agli impegni futuri che nell’immediato porteranno sabato i biancoazzurri a Montebelluna , ci sarà da lottare da vera squadra, con un unico comune intento. Vincere !

VIS SPILIMBERGO

Gaiatto 2, Battaglia 11, Dalovic , D’Andrea 7, Passudetti 2, Gerometta A. n.e., Bagnarol 13, Dal Col n.e., T. Gaspardo 7, Principe 9.
All. Ostan N.

MESTRE

Fabris n.e., Mbaye 11, Verri 5, Bozhensky 7, Chinellato 20, Maran , De Lazzari ,
Ortolan 4, Pascon 5, Lazzarin n.e., Lenti Ceo 2,Pozzebon 5.
All.Longhin

Arbitri:A. Meneguzzi di Pordenone e Frongia di Udine.