Venerdì 11 febbraio i gruppi under 15 (con l’aggiunta di due giocatori del basket Aviano e due
fra i migliori ’98) e under 17 hanno avuto il privilegio di sentirsi azzurrini per un pomeriggio.
L’allenamento è stato infatti condotto da Stefano Bizzozi, attuale allenatore della nazionale italiana
under 18 e, fra le tante altre esperienze, nello staff della nazionale maggiore durante la gestione
Recalcati oltre che capo allenatore alla Reyer Venezia in Legadue. L’iniziativa ha avuto luogo
durante la “Settimana azzurra in Friuli-Venezia Giulia” promossa dalla Federazione Italiana
Pallacanestro.

Bizzozi ha proposto al gruppo under 17 una progressione incentrata su passaggio e gioco senza
palla da situazioni statiche 2 contro 0 al gioco 5 vs 5, mentre l’allenamento dell’ under 15 ha avuto
come aspetti focali le partenze in palleggio e il contropiede.

Aldilà dell’aspetto tecnico il coach ha puntato l’attenzione sull’aspetto motivazionale che deve
contraddistinguere un giocatore di pallacanestro, specie in età giovanile. Portando esempi
di giocatori punta del movimento quali Bargnani e Belinelli ha spinto i ragazzi a coltivare,
allenandosi con impegno e costanza, un sogno chiamato nazionale giovanile, rimarcando il fatto che
interpretando con serietà e concentrazione la propria attività sportiva si intraprende la strada giusta
per diventare ottime persone prima che bravi giocatori.