Vis Spilimbergo 74
AIBI Fogliano 49

Partita punto a punto per tre quarti di gara quella tra i padroni di casa della Vis ed il Fogliano, tanti gli errori commessi da entrambe le parti. In evidenza subito un ottimo D’Andrea che tiene a galla i suoi realizzando 12 dei 15 punti di squadra del 1°q. e poi 31 a 34 al riposo lungo.

La Vis entra in campo con un altro spirito e decide che è arrivato il momento di cambiare marcia.

Arginato magistralmente il talentino Maghet con la staffetta Nicli-Guida e con un ottimo gioco difensivo corale, al 27′, sul punteggio di 40 a 44, i ragazzi di Melloni e Patisso ergono, con un esemplare collaborazione di squadra, un muro difensivo consentendo 5 soli punti agli avversari in 13′, e realizzandone 34 con ficcanti contropiedi su recupero difensivo (positivo Buttazzoni che realizza 21 dei sui 23 punti nel secondo tempo, oltre ad un ritrovato De Fiorido e al solito De Lorenzi uomo ovunque).