SOGEDIL VIS SPILIMBERGO 78
A.S.D. BASKET SAN VITO 68

Parziali
16 – 16
34 – 26
53 – 51

E venne finalmente il giorno della prima vittoria per la Vis Spilimbergo under 15 targata Sogedil, impegnata sabato pomeriggio sul parquet di Aviano nella terza giornata del girone di ritorno contro i pari età di San Vito al Tagliamento.

I ragazzi di Pasquale Gallo e Roberto Palermo infatti sono usciti vittoriosi con il risultato di 78 a 68 al termine di un incontro non tecnicamente spettacolare , anzi con tanti errori da ambo le parti, ma sicuramente combattuto con il risultato sempre in bilico fino a pochi minuti dal termine quando uno scatenato Andrea Cancian con due palle recuperate e 8 punti nell’ultimo quarto ha dato alla squadra la linfa necessaria a rompere gli equilibri della gara.

Bravi tutti comunque i ragazzi Spilimberghesi che alla fine dell’incontro portano a referto ben cinque atleti in doppia cifra , con note di merito oltre per il già citato Cancian (6/9 da due per lui) anche per Lorenzo Veronese con 9/16 da due e 1/3 ai liberi e per Peresson Jacopo che pur limitato dai falli ( gia quattro al secondo minuto del terzo quarto) ha dato fisicità sotto canestro e portato fieno in cascina nel momento del bisogno.

Al via Coach Pasquale Gallo si affida al quintetto composto da Marchi, Blanchenship, Cancian, Peresson e Gabelli, partita subito in equilibrio con Venaruzzo subito protagonista per gli ospiti (alla fine ben 32 punti per lui ) pronto a ribattere colpo su colpo alle iniziative Vis e primo quarto che si chiude in perfetta parità 16- 16.
Secondo quarto con Bonafede e compagni che provano ad alzare i ritmi, ma l’imprecisione al tiro la fa da padrone (alla fine 33/88 da due e 12/27 ai liberi ) molte rotazioni di Coach Gallo e i nostri ragazzi mattone dopo mattone con un mini break, si portano a condurre per 34 a 26 al suono della sirena che sancisce l’intervallo lungo.
Sembra l’inizio della fuga decisiva ma Chiarandini e compagni non ci stanno e complice pure la grave situazione falli dei nostri ragazzi, alla fine usciranno ben in cinque per raggiunto numero di falli, si rifanno sotto nel terzo quarto e con un parziale di 25-19 rimettono il risultato in discussione alla fine del terzo periodo.

Tutto da rifare dunque per i ragazzi Vis all’inizio dell’ultimo quarto , con la coppia ospite Chiarandini- Venaruzzo (54 punti in due) costante spina nel fianco per la nostra difesa, ma la voglia di vittoria dei nostri e la buona gestione dei cambi dei tecnici la fanno da padrone .
Parziale di 25 a 17 e finalmente prima vittoria.

Vittoria che da morale e fa ben sperare per il futuro, il lavoro da fare è ancora molto
soprattutto nel miglioramento delle percentuali realizzative, ma il gioco di squadra non
latita e questa è già una bella notizia.

m.p.