U17 AUTONORD FIORETTO 73
3s CORDENONS 40

Cerca continuità di risultati lo Spilimbergo ma quello che più conta per il duo Melloni – Patisso è la voglia di mettere in pratica quanto di buono viene fatto sul parquet durante la settimana. Avversario sulla carta facile vista la classifica deficitaria ma ostico per la grinta che i ragazzi di coach Montena mettono su ogni pallone. Sempre avanti i mosaicisti ma mai sicuri di poter giocare sul velluto visto che Cordenons non ci sta e a strappi cerca sempre di ricucire gli svantaggi, 17 a 7 il primo quarto, rientrando sul 27 a 21 alla pausa lunga. Melloni chiama allora la tanto agognata intensità difensiva che i suoi ragazzi non sempre sono in grado di mettere in campo. Spilimbergo riesce così finalmente ad allungare portandosi al massimo vantaggio sul 46 a 30 a 1’30” dall’inizio dell’ultimo quarto. Gli ultimi 10′ sono a ribadire ancora una volta che Spilimbergo può contare sulle spalle larghe di Buttazzoni (21pt, 7rd e 6 ro), e sull’intelligenza tattica di Nassutti (6pt) e de Lorenzi (5pt, 6rd).