Under 15: terza vittoria consecutiva per Spilimbergo

ASD B.C. SAN VITO 66
SOGEDIL VIS SPILIMBERGO 70

PARZIALI 16 – 20 35 – 34 48 – 52

Terza vittoria consecutiva per la Vis Spilimbergo under 15 targata sogedil impegnata domenica pomeriggio sul parquet di San Vito al Tagliamento contro la formazione di casa nella seconda gara della fase ad orologio del campionato di categoria..

Dopo i successi ottenuti con Azzano Decimo e Cordenons infatti i ragazzi di Pasquale Gallo e Roberto Palermo sono usciti vittoriosi dal campo ospite dopo un incontro equilibrato con il risultato di 70 a 66 nonostante la non proprio convincente direzione arbitrale .
Per la cronaca alla fine saranno solo 4 i tiri liberi assegnati nell’arco dei 40 minuti di gioco a favore dei ragazzi Vis, 26 i falli fischiati a sfavore contro i solo 12 subiti. Al di la di queste note puramente statistiche buona è stata la prova dei ragazzi Spilimberghesi che comunque pur non raggiungendo i livelli di eccellenza esibiti contro Cordenons , hanno fatto comunque intravedere buone trame di gioco e la giusta intensità e concentrazione nelle fasi decisive dell’incontro. Per quanto riguarda la prestazione dei singoli note di merito per Bonafede che chiude con 6/7 da due , per Dawson con 5/11 da due 6 rimbalzi e 2 palle recuperate, e per Peresson con 8/14 da due , 2 su 3 ai liberi, 7 rimbalzi e 2 assist..
Quintetto di partenza composto da Dawson, Blanckenship, Bonafede , Veronese e Peresson.
Partono bene i padroni di casa e dopo 2’20 di gioco conducono per 5-2, ma immediata è la reazione degli ospiti che trascinati da un buon Peresson (9 punti nel primo quarto) e dal duo 98 Veronese- Bonafede si porta a condurre a 2’09 dal termine per 14 – 10. Sostanziale equilibrio e si va al primo mini riposo con la Vis in vantaggio per 20-16. I padroni di casa non ci stanno e con una partenza razzo nel secondo quarto infliggono agli ospiti un parziale di 15 – 4 portandosi a condurre a 5’30 dal termine per 29 a 24, allungando ancora fino al massimo vantaggio interno sul 33 a 26 a 4’23 dal riposo lungo. Gallo non sta a guardare rivoluziona il quintetto che spinto da un dinamico Dawson porta la squadra al riposo di metà incontro sul punteggio di 35 a 34 per i padroni di casa.
Equilibrio sostanziale all’inizio del terzo quarto, ma ancora Spilimbergo grazie alle invenzioni del trio Dawson- Bonafede, – Peresson, non molla un centimetro e si porta a avanti nel punteggio per 50 a 44 a 2’20 dal termine, ” battaglia “ da qui alla fine del quarto che termina con il vantaggio della Vis per 52 a 48. Allungano i ragazzi di Spilimbergo nel quarto periodo fino al + 7 a 6’50 dal termine, ma grazie anche ad alcune palle perse malamente dai nostri, i padroni di casa si rifanno sotto fino al 61a 62 quando sul cronometro mancano 3’12 al temine .
Gallo azzecca gli ultimi cambi, Blanckenship e Cancian fino a quel momento un po’ in ombra, segnano i canestri decisivi che sanciscono la definitiva resa dei padroni di casa e per la Vis la terza vittoria consecutiva. m.p.