UNDER 17 : SOGEDIL VIS SPILIMBERGO – 3S basket CORDENONS 65 – 72

Niente da fare per la Sogedil Vis Spilimbergo under 17 impegnata in quel di Aviano nell’anticipo della prima giornata del campionato provinciale di categoria, i ragazzi di coach Andrea Patisso, alla prima uscita da Capo allenatore dopo due anni di praticantato a fianco di Andrea Melloni, sono usciti infatti sconfitti con non poche recriminazioni, nel primo incontro stagionale che li vedeva opposti ai pari grado del 3S Cordenons.

Solo tre uomini alla fine in doppia cifra, con il trio Ferigutti., Passudetti, Peresson, autori di ben 53 punti sui 65 finali , con note di eccellenza per capitan Passudetti autore di ben 28 punti ,11 rimbalzi catturati e ben 8 assist.
Ben poco in termini di punti dal resto della squadra con molti elementi ancora lontani da un passo gara accettabile e con un’ amalgama di squadra ancora tutto a trovare , ma buone comunque tra i singoli del 98 Gerometta e del terzetto citato in precedenza..

Al via Coach Patisso si affida al quintetto composto da Blanchenship, Ferigutti,Marchi, Pavanel. e Peresson con quest’ultimo autore dei primi cinque punti con la Vis sogedil che si porta a condurre per 5-2 a 5.15 dalla fine del quarto, ma improvvisamente la luce si spegne e Cordenons piazza un terrificante parziale di 15 a 0 a cui risponde il solo Ferigutti che in lunetta fa 2 su 2 e chiude il primo quarto sul risultato di 7 a 17.

Secondo quarto decisamente più equilibrato con i ragazzi Vis che tentano di rientrare disperatamente in partita, ma Venturin non ci sta e stronca sul nascere ogni tentativo di rimonta spilimberghese.

I pochi punti dalla panchina costringono coach Patisso a limitare le rotazioni , Cordenons non molla un centimetro , vittoria del quarto per la Vis ma si va al riposo lungo con gli ospiti in vantaggio per 33 a 26.

Terzo quarto fotocopia del secondo , ma sale in cattedra capitan Passudetti che finalmente fa lievitare le proprie percentuali al tiro e riporta a – 3 Spilimbergo sul punteggio di 35 a 38, equilibrio da qui in avanti e grande battaglia in campo ancora vittoria parziale di quarto per la Vis e si va all’ultimo riposo sul 49 a 53.

Ad inizio dell’ultimo quarto la Vis prova a completare la rimonta , ma Cordenons stringe le maglie in difesa per limitare le penetrazioni sotto canestro , il tiro da fuori latita (alla fine solo il 31 % da due ) e cosi la partita si incanala nel verso sbagliato per i nostri ragazzi.
Il 60 a 68 a 1.20 dalla fine ci toglie definitivamente le speranze,da qui alla fine sagra degli errori in lunetta, per entrambe le squadre, e partita che si conclude dopo ben due ore di gioco sul punteggio di 65 a 72 per gli ospiti.

Per Andrea Patisso ancora tanto da lavorare ma sicuramente si deve e si può fare di più.

PARZIALI
7 – 17
26-33
49-53

A cura di Marco Peresson