AZZURRA TS-AUTONORD FIORETTO VIS SPILIMBERGO 54-71

Parziali: 13-18; 11-15; 11-16; 19-22.

Dopo le buone prestazioni messe in campo dai ragazzi del duo Braidotti-Patisso, la Vis cerca di muovere la classifica con quei due punti necessari per agguantare gli avversari della serata a quota 4pt.

Di fronte l’Azzurra Ts di coach Scala, squadra ostica (vedasi primato in classifica nel campionato u17ecc. da imbattutti) ma palesemente inferiori sul piano fisico. Spilimbergo capisce subito che è sull’altezza dei suoi uomini che deve puntare e, guarda caso, chi se non D’Andrea poteva dare il là ad una gara gestita dal primo all’ultimo minuto in vantaggio, senza mai subire eccessivamente le iniziative avversarie. Privi del mastino Buttazzoni, è lui che, con i suoi 27 punti totali, mette la firma sulla vittoria. 10pt nel primo quarto; a rispondere, e non poteva essere diversamente, il più titolato dei padroni di casa, Cernivani (18 pt totali), ben coadiuvato da un Molaro davvero tosto in difesa. Senza passaggi a vuoto degni di nota, la Vis gestisce e vince tutti i parziali portando a casa meritatamente la vittoria. Negli utlimi minuti passarella per D’Andrea e Passudetti, autori di una partita super, esordio invece per il ’97 Peresson. Buona la gara dell’altro U17 Ferigutti con il 100% al tiro. Per Spilimbergo è ora di dare continuità ai risultati positivi, e non solo al bel gioco.

 

TABELLINI:

D’ANDREA 27pt (13 rd, 1 ro, 3 re, 2 stf., 8/14 T2, 3/5 T3, 2/4 TL)

PASSUDETTI 14pt (9 rd, 1 ro, 2 as, 3/11 T2, 1/1 T3, 10 fs, 5/8 TL)

NASSUTTI 5pt (2/3 T2, 0/3 T3, 1/2 TL)

D’ AVENIA 9pt (2 as, 2/4 T2, 1/5 T3, 3/6 TL)

GUIDA 4pt (7 rd, 1 ro, 2/4 T2)

NICLI 6pt (3 rd, 1 as, 2/6 T2, 2/2 TL)

TODERO 2pt (1/2 T2, 0/1 T3)

FERIGUTTI 4pt (2 rd, 4 ro, 1/1 T2, 2/2 TL)

PERESSON (O/2 T2)