AUTONORD FIORETTO VIS SPILIMBERGO – A.D.P. CODROIPESE 68-71
23-16; 15-23; 22-18; 8-14

Dopo un avvio di stagione altalenante, gli azzurri di coach Braidotti incappano in un’altra giornata da dimenticare dove riescono a strappare un altro referto giallo dopo aver dominato per lunghi tratti la gara.
Punto a punto i primi minuti, solo a 100” dalla prima sirena si vede l’allungo Vis targato 2+1 di D’Andrea. Nassutti anticipa sulla linea di passaggio e colpisce in contropiede per il 23-16 della prima frazione.

Il secondo quarto si apre con una Vis esaltata da splendide giocate e da una schiacciata da applausi di D’Andrea; i mosaicisti si portano sino al massimo vantaggio +14 (34-20) al 5’40”, poi il buio più assoluto. Spilimbergo non segna più e non solo, regala extra possessi agli avversari come se piovesse, Codroipo ne approfitta e impatta a quota 35 quando manca ormai poco più di un minuto alla pausa lunga. Un super Moretti trascina gli ospiti al +1 finale, 38-39.

La partita si sviluppa su binari paralleli, Spilimbergo cerca l’allungo, ma Codroipo risponde prontamente ad ogni strappo. E’ l’ultimo break quello fatale alla Vis; Buttazzoni, D’andrea e Ferigutti raggiungono quota 66 quando manca ancora un abisso alla fine dell’incontro e poi di nuovo il nulla. I padroni di casa ricominciano a segnare quando mancano 46” al termine dell’incontro con un opaco Passudetti che pareggia il mini allungo di Codroipo (Bianchini 6pt di fila), 68-68. 33” al termine 68-70 Furlan. Spilimbergo sbaglia la giocata e Codroipo si ritrova con palla in mano per una rimessa e 14” ancora da giocare. Qui la Vis compie un’ingenuità commettendo fallo sul portatore di palla quando mancano solo 4”.

La partita si chiude così, tiri liberi per Codroipo che incredula esulta al fischio finale. Spilimbergo recrimina per aver buttato al vento la seconda sconfitta stagionale per banalissimi errori, vedasi le troppe palle regalate direttamente agli avversari.

De Lorenzi 4pt, Mareschi 4pt, Ferigutti 8pt, D’Andrea 21pt, Passudetti 6pt, Nassutti 2pt, Nicli 2pt, Pavanel, Guida 7pt, Buttazzoni 14pt.