Bravi ragazzi! Dopo la vittoria di Corno di Rosazzo ancora una grande Vis Spilimbergo quella vista all’opera sabato sera sul campo amico della Favorita contro il quotato Caorle di coach Ferraboschi, partita combattuta ed intensa con padroni di casa sempre avanti nel punteggio tranne per qualche minuto in avvio di terzo quarto.

Gli ospiti, arrivati a Spilimbergo con i favori del pronostico si sono dovuti arrendere ad una Vis sempre presente e reattiva che di fatto ha costruito il break decisivo nell’ultimo quarto grazie ad un parziale di 18 a 5 con squadre sul 75 a 59 quando alla fine mancavano 3.06.

Qui Caorle non ha più avuto la forza e la lucidità per tentare quantomeno di rientrare in partita, ultimi minuti senza storia e spazio ai giovani da ambo le parti.

Successo meritatissimo per capitan Bagnarol e compagni che ora guardano con rinnovata fiducia al prosieguo del campionato.

 

VIS SPILIMBERGO

Gaiatto, Marchi, Battaglia 11, Dalovic 13, D’Andrea 21, Passudetti 6, Gaino, Bagnarol 4,

T. Gaspardo 8, Principe 17

All. Ostan

CAORLE

Zatta 8, Gelormini n.e. , Bargnesi 2, Rizzetto 8, Cucchi 15, Cresnar 10, Bjegovic 18, Pol bodetto,

Pine, Corbetta.

All. Ferraboschi

Arbitri: . Zuglian di Feltre e Zuccolo di Pordenone