GRAPHISTUDIO 82
BLUENERGY 81

La Graphistudio festeggia la prima partita del nuovo anno con una vittoria e tira un bel sospiro di sollievo.
Dopo aver condotto per quasi tutto il match, infatti, la squadra di Andriola si è vista raggiungere e superare a pochi minuti dalla fine, salvo poi spuntarla per un solo punto. La Graphistudio era passata in vantaggio al 5′, grazie ad una bomba di Fazzi che valeva il 15 a 14. Poi un piccolo allungo con Bagnarol autore di 6 punti consecutivi (21 a 16).
Il secondo quarto iniziava con una tripla di Musiello e continuva all’insegna dei padroni di casa che mantengono un vantaggio di 7 punti alla sirena della pausa. Nella ripresa, subito una tripla di Musiello per il 28 a 22. Sul finire del terzo quarto si svegliano però i tiratori codroipesi: Antena prima e Serrao poi riducono le distanze da fuori (61-57).
Risponde Munari da tre ma i tiratori ospiti fanno di meglio: a segno Deana e ancora due volte Serrao per il 65 pari. A 2′ dalla fine Codroipo sorpassa (73 a 74). Gli ultimi due minuti sono punto a punto, Deana a 16 secondi dalla fine fa 1 su 2 per l’81 a 80, così come Bagnarol che fissa l’82 a 80, poi ancora Deana a 5 secondi dalla sirena non va oltre l’1 su 2.
L’ultimo tiro spetta a Serrao da fuori, ma la sfera finisce sul ferro.

GRAPHISTUDIO: Munari 13, Cominotto, Bongo Banda 9, Fazzi 13, Musiello 8, Leita 13, Bagnarol 11, Sandrin 11, Gerometta, Accardo 4. All. Andriola

BLUENERGY: Nata 2, Moretti, Sappa 5, Serrao 19, Antena 6, Marella 4, Cucit, Bonoli 16, Deana 25, Trevisan 4. All. Montena.

ARBITRI: Ghirardini di Venezia e Gagno di Treviso

NOTE: Parziali pq 25-22; sq 46-39; tq 64-57. Tiri liberi: Graphistudio 21 su 27; Bluenergy 16 su 21. Da tre: Graphistudio 7 su 15; Bluenergy 7 su 19.

Guarda le foto della partita su Megabasket.it