Ventiseiesima giornata: la Graphistudio sconfitta da un’impeccabile Latisana

SPILIMBERGO 65
LATISANA 77

Spilimbergo perde lo scontro diretto contro la Galetti Latisana in un match che ha visto quest’ultima sempre davanti ai mosaicisti.
Latisana parte forte e già nei primi minuti impone un parziale di 10-20 grazie soprattutto al play Celotto, autore di una prova magistrale. Spilimbergo riesce ad accorciare le distanze ma alla sirena di metà incontro lo score è di 28-37 per gli ospiti che riescono sempre a mantenere una certa tranquillità per tutto il resto della partita fino alla sirena finale.
Per i nostri prova positiva del solito Fazzi, Bongo Banda (4/6 da due, 2/2 dalla lunetta, 3 rimbalzi, 4 recuperi) e Accardo (3/7 dal campo, 4/4 liberi) che hanno aiutato a tenere a galla la squadra.
Per Latisana menzione speciale per Matteo Franco (7/9 da due, 1/2 da tre, 6/7 ai liberi, 11 rimbalzi, 7 recuperi,  6 stoppate) e De Simon (5/9 da due, 6/7 ai liberi).

Graphistudio Spilimbergo: Sandrin 10, Fazzi 14, Leita 2, Musiello 5, Munari 7, Accardo 12, Bongo Banda 10, Bagnarol 3, Cominotto 2, Gerometta ne. All. Andriola

Galetti Latisana: Celotto 10, Franco 23, Morettuzzo 8, Rubin 9, Malfante 7, De Simon 18, Manzon 2, Vesco ne, Minute ne, Basaldella ne. All. Bosini

ARBITRI: Fasoli e Vantini