Brutta sconfitta per la Vis Spilimbergo impegnata nel primo derby stagionale in quel di Monfalcone, dopo un avvio stentato i ragazzi di Ostan sembrano poter mettere le mani sulla partita quando il duo Gaspardo – D’Andrea confeziona il massimo vantaggio esterno sul 53 a 44 sul finire del terzo quarto.

Ultimo periodo da incubo per Capitan Bagnarol e compagni, il parziale di 27 a 12 per i padroni di casa è una sentenza senza appello che condanna impietosamente la Vis.

(16-12, 35-31, 49-53)

 

FALCONSTAR MONFALCONE

Quargnal 12, Beningni 6, Scutiero 7, Bonetta 25, Feri, Tossut 8, Forza, Colli 18, Rigoni n.e. Ascone n.e.,Ambrosi n.e. ,Vittor n.e.

All. Franceschin

 

VIS SPILIMBERGO

Gaiatto, Battaglia15 ,Dalovic 12, D’Andrea 15, Passudetti 4, Bagnarol 7, Principe 4, T. Gaspardo 8; Gaino n.e., Marchi n.e.

All. Ostan

Arbitri:Bragagnolo di Codroipo, e Occhiuzzi di Trieste.